Le norme statali sull'obbligo di indossare le maschere non si applicano all'Alto Adige - le norme locali continuano ad essere applicate


8.10.2020 – Il Governo Conte ieri ha emanato un nuovo decreto-legge con cui ha prolungato la dichiarazione dello stato di emergenza al 31 gennaio 2021 e ha esteso l’obbligo di portare un dispositivo di protezione delle vie respiratorie. Queste nuove norme statali non comportano un adeguamento automatico delle regole in Alto Adige. In Alto Adige valgono le disposizioni della legge provinciale sulle misure di contenimento della diffusione del virus SARS-COV-2.

Le regole vigenti in Alto Adige

All'aperto e nei luoghi chiusi deve essere rispettata la distanza di sicurezza di un metro ad eccezione dei membri dello stesso nucleo familiare e negli altri casi previsti dalla legge, come ad esempio nel reparto wellness. Se la distanza di sicurezza interpersonale di un metro non può essere mantenuta in modo stabile si deve indossare una protezione delle vie respiratorie, ad eccezione dei membri dello stesso nucleo familiare. Ciò vale ad esempio anche in tutti i casi in cui è probabile che si assembrino persone o in cui vi è la possibilità di incontrare altre persone senza poter mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di un metro (ad esempio nelle zone pedonali o sui marciapiedi). Inoltre, tra le ore 18.00 e le ore 6.00 è necessario indossare una mascherina in luoghi e locali aperti al pubblico, dove si possono facilmente formare assembramenti di persone, indipendentemente dalla distanza interpersonale.

Come protezioni delle vie respiratorie sono utilizzate mascherine chirurgiche monouso o mascherine di una categoria superiore o, in alternativa, mascherine in tessuto lavabile e riutilizzabile, comprese quelle realizzate in proprio, che, se indossate correttamente, assicurano la copertura della bocca e del naso. Le mascherine devono essere tutte senza valvola. Le visiere protettive forniscono una protezione adeguata solo in combinazione con le coperture di naso e bocca. 

Inoltre, tra le ore 18.00 e le ore 6.00 è necessario indossare una mascherina in luoghi e locali aperti al pubblico, dove si possono facilmente formare assembramenti di persone, indipendentemente dalla distanza interpersonale.


Gastronomia


L’ospite che entra o esce o si muove all’interno (per esempio dirigendosi verso i bagni) di un locale di somministrazione di cibi e bevande deve indossare una protezione delle vie respiratorie se la distanza di sicurezza interpersonale di un metro non può essere mantenuta in modo stabile. Solo al tavolo è permesso di non indossare la protezione delle vie respiratorie. La stessa regola vale anche per le parti esterne come ad esempio terrazze o giardini di esercizi di somministrazione di pasti e bevande inclusi gli esercizi ricettivi che hanno bar e/o ristoranti aperti al pubblico. Inoltre, per le parti esterne degli esercizi di somministrazione di pasti e bevande e gli esercizi ricettivi che hanno bar e/o ristoranti aperti al pubblico, dove si possono facilmente formare assembramenti di persone vige l’obbligo tra le ore 18.00 e le ore 6.00 di indossare una mascherina, indipendentemente dalla distanza interpersonale. L’obbligo della mascherina non vige invece per i tavoli situati all’aperto. 


Esercizi ricettivi

Gli ospiti che si trovano negli spazi comuni devono indossare una protezione delle vie respiratorie solo se la distanza di sicurezza interpersonale di un metro non può essere mantenuta in modo stabile tra gli ospiti, ad eccezione dei membri dello stesso nucleo familiare e persone che alloggiano nella stessa stanza.


Cari ospiti,



La sicurezza e il benessere dei nostri ospiti e del nostro personale è la nostra massima priorità. Tenendo conto delle misure igieniche necessarie, garantiamo responsabilmente una sensazione di vacanza sicura e spensierata: nella consueta qualità!


Le piazzole con una superficie media di 100 mq e oltre offrono distanza e privacy per voi e la vostra famiglia.

Tutti i servizi igienici sono aperti, garantiti più volte al giorno sotto un'accurata pulizia e disinfezione. I dispenser di WC-Desinfettanti e disinfettanti per le mani senza contatto sono pronti per voi in tutti i punti strategici. Sono disponibili in affitto anche bagni completi con doccia/WC/lavandino. La disinfezione delle superfici è conforme alle norme igienico-sanitarie.

La piscina coperta e la sauna é aperto, si applicherà la regola del 1/10 (max 1 persona per 10 mq di superficie), così come la regola di mantenere una distanza di un metro dalle altre persone, ad eccezione dei membri della stessa famiglia che vivono insieme.

Naturalmente, alla reception, al ristorante, al minimarket, nella sala fitness e nei servizi igienici, deve essere rispettata la distanza minima di un metro dalle altre persone, altrimenti è sufficiente utilizzare una protezione per la bocca e il naso. Il nostro personale di servizio è equipaggiato con dotazioni di sicurezza adeguate.

Se avete effettuato una prenotazione vincolante con noi, siete invitati ad utilizzare il nostro Fast-Check-in prima del vostro arrivo. Il nostro team di accoglienza sarà naturalmente lieto di rispondere alle vostre domande e di fornirvi informazioni in qualsiasi momento.

La distanza minima tra i tavoli delle nostre sale da pranzo e la terrazza del giardino è garantita (1 metro o 1 metro indietro). Siamo felici di servire più cibo possibile a tavola. Siete invitati ad utilizzare il nostro servizio TAKE AWAY e ad ordinare i vostri piatti preferiti per telefono in camera o telefono di casa, o dal team di servizio al bar. 

La pulizia degli appartamenti del Residence, dei bungalow in legno, degli chalet in legno e delle roulotte in affitto viene effettuata con detergenti disinfettanti appropriati e prima di ogni successivo arrivo con un'ulteriore disinfezione ad ozono.

Le superfici di contatto come i pulsanti dell' ascensore, i corrimano, le maniglie delle porte, gli interruttori delle luci, i telecomandi, i touch screen ecc. vengono disinfettati ancora più frequentemente.

La biancheria da letto colorata viene lavata a 70° e quella bianca viene lavata a 95°.

Le aree di gioco per bambini e i giocattoli vengono disinfettati più volte all'interno e all'esterno.

Non è necessario indossare una protezione per la bocca e il naso all'aperto. Si prega di mantenere una distanza responsabile (almeno 1 metro) da altre persone all'aperto. Con la distanza al posto della maschera ci si può davvero godere l'aria fresca di montagna. Se la distanza di almeno 1 metro non può essere mantenuta, è necessario indossare una protezione per il naso e la bocca.

Non vediamo l'ora di rivedervi!

La tua famiglia Wunderer


Siamo a vostra disposizione per qualsiasi domanda, basta inviarci una e-mail.



Camping Residence Sägemühle
Famiglia Wunderer · Via delle Spine 12 · 39026 Prato allo Stelvio · Alto Adige/Italia
T +39 0473 616 078 · F +39 0473 617 120 · info@saegemuehle.it · www.saegemuehle.it

P.IVA IT01387610213

Cookie        Editoriale

© 2020 Camping Sägemühle GmbH, P.IVA: IT01387610213
Situazione attuale
COVID-19 - Provedimenti
al Camping e Residence Sägemühle


Con distanza, la sicurezza e tanta felicità della vacanza! - In modo che vi sentiate ancora più agio durante il vostro prossimo soggiorno da noi!

Vostra famiglia Wunderer